Come scegliere il fondotinta perfetto!?

Come ottenere una base perfetta.

Nel make up l’elemento fondamentale per avere una base perfetta è il fondotinta. Considerato il prodotto più difficile da scegliere, in modo particolare, per chi è alle prime armi. Per questo motivo elencherò delle “regole” per trovare il “fondotinta perfetto.” Ogni persona, infatti, in base alla tipologia di pelle e al colore esige di un particolare fondotinta.

Primo step

Bisogna trovare il tipo di fondotinta adatto alla propria pelle. Analizziamo insieme le diverse tipologie:

  • Fondotinta compatto

È il prodotto più indicato per chi ha una pelle grassa e mista poiché ha il compito di assorbire il sebo in eccesso, quindi ha un effetto Mat che tende ad eliminare il lucido della pelle. Molto comprende ed inoltre è indicato anche per pelli che hanno maggior imperfezioni. Solitamente sono dotati di una spugnetta che si trova all’interno per stendere con precisione il prodotto.

7013dbaf-a45d-4cbc-a941-5b69ad80cf1e-197-0000003e1a96cede_tmp

  • Fondotinta liquido

Invece è più indicato per chi ha una pelle secca, in quanto, essendo liquido  tenda ad idratarla. A differenza di quello compatto, ha una texture più leggera e meno coprente, non consigliabile a pelli con imperfezioni. Ancor meglio, in questo caso, l’utilizzo di una BB Cream ovvero una crema colorata che, oltre a dare colore alla pelle, tende anche ad idratarla, l’effetto è più naturale, leggero e ancor meno coprente del fondotinta liquido. La BB Cream si utilizza in estate poichè non appesantisce il viso.

a8d0bd1e-6252-4edc-a4b8-42fbfd618fbc-197-0000004261139c1e_tmp

Secondo step:

Dopo aver scelto la tipologia non rimane che identificare il colore giusto tenendo sempre in considerazione la propria tipologia di pelle. Come deve essere il colore?

Semplice, il colore deve essere sempre uguale a quello della propria pelle, quindi tono su tono, oppure più chiara rispetto ad essa. Fondamentale in questo step è che il colore del fondotinta non deve mai essere più scuro perché si rischia il bruttissimo “effetto maschera”. Per non sbagliare basta applicare un po’ di prodotto tra il viso è il collo. Bisogna però tenere conto anche del proprio sottotono per capire se il fondotinta più adatto è tendente al beige o al rosato. Per fare ciò basterà osservare il colore della propria carnagione, chiara o scura.

A questo punto si può dire che il “peggio è passato”, trovare il fondotinta più adatto a noi è fondamentale, creare un’ ottima base nel make up rende il nostro viso più omogeneo e sveglio nel caso della mattina.

Non resta ora che scegliere il Brand che più si preferisce e questa è una questione più soggettiva. Sono vari, dai più economici come: Essence, Catrice, wycon, kiko a quelli piu costosi: Dior, Diego della palma, Too Faced.

Anche l’applicazione si basa su una questione soggettiva, i prodotti in crema si posso facilmente applicare con le mani o con il pennello, ovviamente utilizzando il pennello l’applicazione sarà più precisa ed omogenea.

cd8b798d-e542-470c-9a97-150c1f1cfa90-197-000000492e985192_tmp

La scelta del fondotinta non è mai una questione facile ma seguendo questo criterio si tende a semplificare il tutto. Voi ragazze, come scegliete il vostro fondotinta? Quali Brand preferite? Fatemelo sapere qui sotto nei commenti❤️

A presto, Bye💕

 

 

 

I commenti sono chiusi.